Utilizzo di un laptop come monitor per un computer

Oggi, quasi tutte le case dispongono di un computer desktop, oltre a un laptop, un tablet e altri dispositivi. Anche per una persona moderna ci sono diversi dispositivi che svolgono compiti diversi. Qualsiasi apparecchiatura non può funzionare correttamente per sempre e prima o poi fallisce, a volte dopo averlo servito, a volte in anticipo. Ma cosa succederebbe se nel momento più inopportuno fosse riassunto il monitor del computer? La situazione non è critica quando i dispositivi sono intercambiabili, ma in alcuni casi l'utilizzo di un laptop anziché di un PC non risolve il problema, ad esempio, se sono presenti informazioni importanti sull'hard disk, è necessario continuare a lavorare, completare il progetto, ecc. Esistono diversi modi per trasferire i dati, quando le informazioni necessarie sono in cattività nell'unità di sistema, l'opzione di utilizzare un laptop come monitor comporta l'acquisizione di informazioni senza rimuovere i dischi rigidi. Succede anche che è necessario collegare un secondo monitor, che non è disponibile, ad esempio, per lo streaming o per altri scopi. Le ragioni per le quali l'utente si chiedeva se fosse possibile utilizzare un laptop come monitor potrebbero essere diverse.

Configurare un laptop come monitor per un computer.

Quali metodi possono essere collegati

Un computer portatile ha i componenti tipici di un PC stazionario, incluso un display, quindi è logico che il metodo debba esistere. Ed esiste, e nemmeno da solo. Poiché i dispositivi funzionano ciascuno sul proprio sistema, non sarà possibile collegare semplicemente l'unità di sistema al portatile, anche se sono presenti connettori adeguati. Nonostante il tuo entusiasmo, il dispositivo caricherà il tuo sistema operativo. Affinché un dispositivo possa visualizzare le informazioni provenienti dall'altro, è necessario sincronizzare le loro operazioni. Avere solo un'unità di sistema PC e un computer portatile non è sufficiente. Per l'attuazione del piano saranno necessari ulteriori fondi che forniscono connettività. Considera come utilizzare un laptop come monitor in diversi modi.

Commutazione del cavo

Per eseguire la connessione attraverso il cavo è necessario acquisire il cavo appropriato. La connessione viene effettuata tramite le porte video HDMI, VGA o DVI, a seconda della versione supportata dai dispositivi. I dispositivi moderni possono essere dotati di un connettore DisplayPort, un'alternativa a HDMI. È anche possibile utilizzare un adattatore se le porte dei dispositivi non corrispondono.

Opzione 1

È possibile far funzionare il laptop come schermo utilizzando le porte video HDMI, VGA o DVI. Per questo, vengono eseguite le seguenti azioni:

  • Il cavo è collegato ad un'estremità alla porta corrispondente del laptop, l'altro al connettore sul computer;
  • Iniziamo il laptop e andiamo ai "Parametri dello schermo" in qualsiasi modo conveniente, ad esempio attraverso il Pannello di controllo. È possibile accedere alla sezione delle impostazioni in diversi modi, a seconda della versione di Windows. Puoi andare su "Proprietà" facendo clic con il pulsante destro del mouse sul menu contestuale dal desktop - seleziona "Proprietà dello schermo" - apri la scheda "Impostazioni".

Nel caso di MacOS, apri "Impostazioni di sistema" e vai alla scheda "Monitor", le azioni rimanenti sono simili alle manipolazioni con Windows;

  • Il sistema rileverà i dispositivi collegati, quindi nella voce Impostazioni schermo ci sarà un'immagine con più display numerati. Qui selezioniamo il secondo e installiamo il display del laptop;
  • Segna i punti di visualizzazione dei dati visivi;
  • Se si prevede di utilizzare il laptop come monitor per il computer per impostazione predefinita, selezionare la voce "Usa questo dispositivo come principale".

Opzione 2

Inoltre, i dispositivi possono essere collegati tramite porte Ethernet, nel qual caso il metodo prevede la creazione di una rete locale. Per la connessione, vengono utilizzati connettori Ethernet notebook e unità di sistema. Avremo bisogno di un cavo appropriato (doppino intrecciato), su entrambi i lati ci sono connettori Ethernet (standard RJ 45). Il filo è di solito lungo 0, 5-15 metri, il che è sufficiente per la procedura. Colleghiamo un'estremità del cavo alla porta LAN del laptop e l'altra allo stesso connettore sulla scheda di rete del computer.

Accesso remoto tramite software

Il laptop sul settimo Windows e sopra può essere collegato all'unità di sistema e in modalità wireless, utilizzando l'applicazione Air Display. Il software è installato e attivato su entrambi i dispositivi. Con l'aiuto del programma, puoi cambiare display e applicarli contemporaneamente. È possibile utilizzare un laptop come monitor quando si utilizzano programmi di accesso remoto come TeamViewer, RDesktop, ZoneOS ZoneScreen, RAdmin, ecc. Con il loro aiuto, si utilizzerà il display da remoto. Qualsiasi applicazione ha le proprie impostazioni, è necessario installare il software sul PC e sul laptop. Quando viene stabilita una connessione, uno dei dispositivi diventa il server, l'altro diventa il client e quando si eseguono azioni dal dispositivo master, tutto ciò che viene visualizzato sullo schermo del server viene visualizzato sullo schermo del client. Accoppiare dispositivi usando TeamViewer è facile. Per fare ciò, è necessario conoscere la password e l'ID del computer che verrà assegnato quando si esegue l'applicazione su di esso. Nella finestra del programma in esecuzione su un laptop, è necessario inserire questi dati nei campi appropriati. Successivamente, il desktop del PC con la possibilità di controllarlo sarà disponibile dal display del laptop, mentre una condizione della manipolazione è un monitor del computer funzionante. Altrimenti, il metodo non è adatto.

Associazione di dispositivi tramite la trasmissione wireless Wi-Fi

Un'alternativa alla connettività cablata è una connessione Wi-fi. Il metodo è adatto quando un PC stazionario è dotato di un modulo Wi-fi, non c'è cavo o desideri usarlo. Il Wi-Fi è integrato in quasi tutti i modelli di computer portatili, con rare eccezioni (quindi è possibile collegare un modulo esterno come dispositivo USB). Per utilizzare lo schermo del laptop come monitor, effettuare le seguenti operazioni:

  • Attiviamo il modulo Wi-fi sul portatile, oltre al PC fisso. In assenza di uno sul computer, è possibile acquistare un modulo con la possibilità di connettersi a un connettore USB o PCI. È preferibile scegliere un dispositivo USB, dal momento che il modulo che è collegato alla porta PCI della scheda madre non è sempre comodo da usare;
  • Creiamo una rete wireless su uno dei dispositivi;
  • Per fare ciò, andare al Centro connessioni di rete e condivisione tramite il pannello di controllo;

  • Seleziona la voce "Crea e configura una connessione o una rete";

  • Nella nuova finestra della procedura guidata di installazione, selezionare una connessione manuale dall'elenco delle opzioni;

  • Compilare i campi (nome della rete, tipo di sicurezza, password), inserire un segno di spunta nel punto di avvio automatico quando connesso, fare clic su "Avanti";
  • Le manipolazioni apportate forniscono la creazione di una rete, viene avviata in modalità automatica. Una volta che tutto è pronto, è possibile connettersi dal secondo dispositivo.

È anche possibile utilizzare un router che consente di collegare più dispositivi contemporaneamente e combinarli. Creare un monitor portatile per l'unità di sistema con l'aiuto del trasferimento Wi-fi può aiutare un programma speciale chiamato MaxiVista. Viene pagato, ma è possibile utilizzare la versione per familiarizzare con la funzionalità tagliata. Dopo aver installato il software, i moduli devono essere configurati in remoto con l'indicazione della sequenza di monitor.

Perché non è possibile utilizzare un laptop come monitor per l'unità di sistema

L'uso di un laptop invece di un monitor senza attrezzature speciali non funzionerà. Se il dispositivo non è dotato di un ingresso video (connettore inerente ai monitor convenzionali), utilizzare una connessione wireless. La maggior parte dei laptop, dato che sono anche computer, sono dotati di un'uscita video. Implementare il piano non funzionerà con i dispositivi di incompatibilità. È possibile utilizzare un laptop come monitor di un computer con l'aiuto di un convertitore speciale. Il loro costo è abbastanza grande, quindi tali azioni non sono sempre appropriate. Allo stesso tempo, ci sono abbastanza modi per ottenere l'output dell'immagine sullo schermo del laptop con altri mezzi e puoi usarne uno qualsiasi.